CARA PROFESSORESSA

WHEN: 25 marzo 2018 - h. 21
WHERE: 86170 Isernia Italy
WHAT:




Cover image for EME event 'CARA PROFESSORESSA'


EVENTS:

Cover image for EME event 'CARA PROFESSORESSA'

Cari Amici, dopo 20 anni nasce il sogno della “NUOVA COMPAGNIA DEI GIOVANI” , un teatro fatto di giovani (ben l’80% della compagnia è formato da personale under 30) per un pubblico giovane e non solo. La scelta dei testi da rappresentare sarà rivolta si più, ad un pubblico giovane, per contenuti, scelta di linguaggio e messa in scena, senza però tradire la tradizione e il modo “buono” di fare teatro. Un teatro che avvicina i giovani e racconta di loro…e come debutto non si poteva scegliere testo migliore. In bocca al lupo a tutta la compagnia e un caloroso grazie a tutto il pubblico che ci sarà.

“Cara Professoressa” è una vera e propria bomba ad orologeria. Inizia con tutte le prerogative del più comune dramma borghese, di una di quelle pièce imbellettate e flaccide, per poi attivare il conto alla rovescia che porta dritti all’esplosione finale. È un viaggio dall’esterno verso l’interno. Quattro ragazzi dal viso pulito, in visita dalla loro più cara professoressa, entrano intimiditi e rispettosi, con un regalo di gran lusso, per poi trasformare la casa in un campo di battaglia fatto di colpi bassi, staffilate, parole arcigne, sguardi biechi e frasi scabrose dette in punta di fioretto. Affascinanti sono le relazioni che s’intersecano fra i quattro, ognuno rappresentativo di una tipologia di studente, e la donna, insegnante dedita e passionale, amante del proprio lavoro. Come sono cresciuti questi ragazzi? Cosa, la professoressa, è riuscita a trasmettere loro? Princìpi, ideali e nozioni, sicuramente. Sullo sfondo un gap generazionale difficile da colmare, la sensazione, da parte della professoressa, di non essere stata capace di far comprendere la vera finalità delle sue lezioni: la costruzione di una coscienza critica e la conoscenza degli strumenti utili per affrontare il mondo fuori delle mura scolastiche. Fare, insomma, di questi quattro alunni, quattro individui onesti e leali, che contribuiscano a rendere civile la società in cui vivono. Uno spettacolo che terrà studenti e insegnanti incollati alle poltrone. Ognuno potrà riconoscersi in questo o quel personaggio, e tutti saranno rapiti dalle dinamiche dell’opera, dai continui colpi di scena e dalla sua evoluzione inarrestabile. I migliori ingredienti per uno spettacolo esplosivo.


ON THE MAP:







[contact-form-7 id="134" title="Javo Contact Form"]